Performance Strategies

Come crescere all’ennesima potenza con la legge 80/20

Acquisire nuovi potenziali contatti e convertirli in clienti duraturi è la priorità di qualsiasi reparto marketing. Nel mercato di oggi, sovraccarico di informazioni e di offerte spesso indifferenziate, ancora più urgente è riuscire a raggiungere contatti accuratamente profilati e selezionati da convertire in acquirenti prima e in clienti fidelizzati e duraturi poi.

Se da un lato il web ha di certo ampliato il ventaglio degli strumenti da utilizzare per promuovere i propri prodotti e servizi, dall’altro ha fatto sì che il mercato si popolasse di proposte molto simili tra loro dalle quali differenziarsi è sempre più difficile, ma indispensabile.

Come bilanciare le forze in gioco?

Per moltiplicare le possibilità di acquisire visibilità, rafforzare la reputazione del proprio brand online (e non), emergere in modo competitivo per conquistare le nicchie di mercato ideali per il nostro business è fondamentale fare un uso strategico delle risorse.

Adottare gli strumenti di marketing che meglio servono i nostri obiettivi professionali è cruciale, ma altrettanto lo è orientare le campagne verso la fetta di clienti più redditizia.

Perry Marshall, il consulente di marketing più quotato al mondo, ha messo a punto tecniche e strumenti che consentono di individuare le migliori risorse, investirle nelle attività più produttive, con l’obiettivo di convertire i clienti più remunerativi: la legge 80/20.

Che cos’è la legge 80/20?

“L’80% dei risultati è prodotto dal 20% dei fattori.”

In questo modo, il matematico italiano Vilfredo Pareto formulava nel 1897 per la prima volta la legge 80/20 che può rivoluzionare completamente il modo di concepire la crescita di un’impresa oggi.


Perché la legge 80/20 è un’enorme potenzialità?

1) È una legge di natura.
Valida in qualsiasi situazione quotidiana e professionale, la puoi applicare all’economia, alla scienza, alla tecnologia, ma soprattutto ad ogni singolo aspetto fondamentale per la crescita di un’azienda: dalla lead generation alla produttività, dal time management alle risorse umane.
Applicato alla vita lavorativa, ad esempio, vuol dire che il 20% dell’investimento economico produce l’80% del profitto, l’80% del fatturato annuale viene prodotto nel 20% del tempo e che è il 20% dei clienti a generare l’80% del reale guadagno.

2) È un frattale.
In ogni rapporto 80/20 c’è un rapporto 80/20 secondo uno schema che si ripete all’infinito
.
Se sei un imprenditore, prova a pensare a 100 dei tuoi dipendenti. I migliori performer che danno l’80% dei risultati sono 20, ma tra questi c’è un 20% che produce più degli altri messi insieme.

3) Ha un effetto moltiplicatore.
Il rapporto 80/20 si basa su un modello matematico che sfrutta le leggi di potenza ovvero moltiplica per multipli di 10, 100, 1000. Ecco perché non consente semplicemente di raddoppiare la crescita, ma di farla aumentare in maniera esponenziale.

Quando si parla di risultati, insomma, è fondamentale smettere di ragionare in termini di media matematica e iniziare a focalizzarsi sulle attività più produttive, le risorse con maggior rendimento, i clienti più remunerativi.

Per scoprire come applicare la legge 80/20 all tuo business, clicca qui!

Fai leva sulla legge 80/20 e…

 1.Trova i tuoi contatti ideali.

I clienti non sono tutti uguali! La tua clientela non è composta da due metà uguali, bensì da una larga quota di persone meno predisposte all'acquisto e che - con molta probabilità - hanno minore capacità di spesa, e da una fetta ristretta in grado di spendere cifre esponenzialmente più alte per prodotti molto più costosi.

2. Individua il tuo punto di forza.

Il mindset 80/20 ti permette di far emergere il tuo miglior 20%, la tua unicità, quello che rende il tuo prodotto o servizio esclusivo e inestimabile: ciò che ti differenzia agli occhi dei tuoi potenziali clienti.

3. Padroneggia un mezzo.

Che si tratti di pay per click, Facebook, e-mail o telefonate a freddo, con la legge 80/20 puoi identificare qual è lo strumento più adatto alla tua campagna marketing e raggiungere la perfezione nel suo utilizzo. In questo modo potrai raggiungere i migliori lead, investendo in modo strategico le risorse più produttive nell’attività che ti fa vendere di più.

Sviluppare la tua strategia di marketing sul principio 80/20 è la chiave per aumentarne l’efficacia, migliorare le performance aziendali e aumentare il fatturato usando una quantità minore di risorse.

Venerdì 28 e Sabato 29 Settembre 2018 Perry Marshall sarà per la prima volta in Italia a Milano e, sul palco del Marketing Forum, approfondirà tutte le applicazioni pratiche della legge 80/20 che ti consentiranno di acquisire nuovi clienti nelle nicchie di mercato più redditizie minimizzando l’investimento.

Per saperne di più, clicca qui!

 

Marketing Forum

Condividi questo articolo!

Grazie!